Archivi categoria: Riflessioni non troppo brillanti

Totolo: Pandemie, pride, giochi di ruolo e militi ignoti.

Sottotitolo: Una serie di pensieri sparsi, disordinati ed incoerenti di un periodo disordinato, incoerente e sparso. Pare forse incredibile, ma credo di essere una delle poche persone che non ha risentito in maniera particolare dell’isolamento di questi due anni: ho … Continua a leggere

Pubblicato in Consigli per gli acquisti, Riflessioni non troppo brillanti | Commenti disabilitati su Totolo: Pandemie, pride, giochi di ruolo e militi ignoti.

Mass Effect e il veganesimo.

Oggi mi trovo questo appunto risalente a più di due anni fa (luglio 2016). Perché non l’ho mai pubblicato? Lo faccio ora, sorridendo un po’. … Ad un certo punto della sua vita, Grakera del clan Urdnot, decise di diventare … Continua a leggere

Pubblicato in Consigli per gli acquisti, Riflessioni non troppo brillanti | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Mass Effect e il veganesimo.

La friçe attraverso lo specchio

Vivo in una strana sensazione di viaggio, avanti veloce, indietro di colpo, sbattuta di lato. Oppure è solo la telecamera di una regista inesperta, con zoom improvvisi, tremori, inquadrature sbagliate e goffi tentativi di correzione, solo che non ci sono … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni non troppo brillanti | Commenti disabilitati su La friçe attraverso lo specchio

Peccato fosse un giorno strano (volevo l’anima)

Ho da tempo abbandonato ogni velleità politica, temo. Apro il blog e, niente, mi scivola dalle orecchie l’adolescenza mai vissuta. E’ già un anno. Mi manca solo di andare fuori ad incidere nomi sui tronchi d’albero, o lunghe strisce sulle … Continua a leggere

Pubblicato in Magic moments, Riflessioni non troppo brillanti | Commenti disabilitati su Peccato fosse un giorno strano (volevo l’anima)

La solita solfa

E mi ritrovo ancora qui a pensare allo sguardo delle altre persone. Non per schivarlo o per cercare di adeguarmi ad esso (non adesso, almeno), ma per cercare di capire il senso delle loro parole quando dicono cosa vedono. Cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Femminismo, Riflessioni non troppo brillanti | Commenti disabilitati su La solita solfa

Donna in età fertile

E’ quello che sono, in effetti: una donna in età fertile, pertanto la mia Regione pensa a me e a fare in modo che io possa figliare una progenie sana e forte. Difatti, arrivata a casa, è questa la lettera … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni non troppo brillanti, Sono incazzata | Commenti disabilitati su Donna in età fertile

Basta Parilla!

Be’, insomma, tale Barilla ieri, durante un’intervista del programma “La zanzara” si è espresso in maniera ineccepibile su due temi scottanti: Tema 1. In risposta alla critica della Presidentessa della Camera Boldrini che criticava l’uso della figura femminile nella pubblicità, … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni non troppo brillanti, Sono incazzata | Commenti disabilitati su Basta Parilla!

Donnassassina

Ogni mattina, in stazione, trovo Il Quotidiano, giornaletto sottile che riporta alcune notizie di cronaca nazionale o regionale, commenti, rari interventi di lettrici e lettori, articoli sull’economia, cultura e sport, oroscopo… Insomma, un giornale come gli altri, ma meno impegnativo … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni non troppo brillanti, Sono incazzata | Commenti disabilitati su Donnassassina

Zeroamorismo spaesato: amare tanto, senza amare nessun*.

Riflettevo sul poliamorismo. Mi sembra una figata: una cosa bellissima e colma di libertà, argomento da gente matura o che, almeno, ci prova, a “crescere”. Una realtà che richiede impegno, siccome porta a lottare contro tutte le idee malsane che … Continua a leggere

Pubblicato in Magic moments, Riflessioni non troppo brillanti | Commenti disabilitati su Zeroamorismo spaesato: amare tanto, senza amare nessun*.

Nuovi diritti e vecchissime abitudini

In occasione della giornata contro l’omofobia, Arcigay Friuli e Arcilesbica Udine hanno deciso di attaccare in giro per le vie del capoluogo friulano alcuni manifesti che ritraggono una famiglia composta da genitore omosessuale e figli*. Le/i modell* sono tutt* ver*: … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni non troppo brillanti, Sono incazzata | Commenti disabilitati su Nuovi diritti e vecchissime abitudini